venerdì 17 febbraio 2012

(INCENERITORE ASM) I FAMILIARI DELLE VITTIME SI COSTITUISCONO PARTE CIVILE


(Terni) I familiari delle due vittime dell'inceneritore ASM, Giorgio Moretti e Ivano Bordacchini, e dei due operai colpiti da tumore hanno l'autorizzazione dal gip Pierluigi Panariello a costituirsi parte civile contro la stessa ASM e le dieci persone - tra amministratori, dirigenti e tecnici - accusate, a vario titolo, di omicidio colposo e lesioni gravi, violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.
Il pm Elisabetta Massini e l'avvocato Parroni hanno annunciato che presenteranno al giudice la richiesta di integrazione delle perizie compiute nel corso delle indagini preliminari sulla qualità del sito di Maratta.


Post di TERNI...tudine correlati:


Le notizie del blog TERNI...tudine sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «TERNI...tudine Blog» e l'indirizzo «www.ternitudine.blogspot.com»

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget