domenica 28 agosto 2011

NARNI BLACK FESTIVAL, AL VIA LA TREDICESIMA EDIZIONE


Skin
Mario Biondi
Mercoledi 32 agosto prenderà il via la tredicesima edizione di Narni Black Festival che, come sempre, ci propone una serie di imperdibili appuntamenti (clicca qui per leggere il programma). Tra gli ospiti più famosi, saranno presenti, oltre Dee Dee Bridgewater, anche Mario Biondi e Skin.
Di seguito riportiamo le parole pronunciate dal presidente dell'Associazione organizzatrice, Paolo Pegoraro, alla conferenza stampa di presentazione dello scorso 26 giugno:
Dee Dee Bridgewater
"Ogni anno diventa sempre più difficile e complicato organizzare eventi, a volte persino un singolo concerto, a causa dei tagli sempre più consistenti alle singole amministrazioni, anche in presenza di progetti qualitativamente validi, dalla sempre più difficile partecipazione dei privati alle prese con problemi talvolta insormontabili e purtroppo dai costi che aumentano di anno in anno anche nel mondo della musica.
E tuttavia, come ogni anno, ci impegnamo con entusiasmo in questa attività che ci da molte preoccupazioni ma anche tante soddisfazioni e riconoscimenti e che condividiamo con l'amministrazione di questa città, che ormai sentiamo un pò anche nostra, cercando di fare un festival come espressione di territorio e andando così oltre la cultura che connota ogni manifestazione artistica.
Perché? Per amore della musica certamente, per continuare a contribuire col nostro impegno e la nostra fantasia allo sviluppo del festival, per una sempre più significativa visibilità del territorio, per via di una radicata ostinazione che ci impegna a lavorare e per immaginare, con maggiori ambizioni, a una crescita oltre i confini della città di Narni. Quest'anno abbiamo con noi oltre ad un cast di artisti eccezionali molti altri eventi importanti che riempiranno le piazze e i teatri con le loro manifestazioni. Voglio ricordare il nostro Workshop fotografico diretto da Andrea Boccalini, uno dei fotografi di jazz più affermati in ambito nazionale ed internazionale e Narnia Fumetto che ospita nel centro storico di Narni la mostra mercato del fumetto con decine di autori ed editori e che coloreranno la nostra musica durante i concerti nell'auditorium, e poi ancora la mostra sul brigantaggio, una originalità che si terrà qui al museo.
Insomma, il black festival non è solo una manifestazione molto promossa dalle istituzioni e dai media ma è un evento partecipato che ha l'obiettivo specifico di diventare uno dei principali festival nazionali, riferimento per gli artisti internazionali che vi partecipano e di creare un indotto turistico rilevante. Stasera c'è la notte bianca medioevale e sono certo che regalerà un ricordo memorabile a tutti coloro che vi parteciperanno, che è poi quello che vogliamo accada sempre a chi sceglierà Narni ed il suo Blackfestival".


Post di TERNI...tudine correlati:



Le notizie del blog TERNI...tudine sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «TERNI...tudine Blog» e l'indirizzo «www.ternitudine.blogspot.com»

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget