venerdì 29 luglio 2011

VIETTI, CSM: PROCESSO LUNGO VA NELLA DIREZIONE OPPOSTA AL RESTO D'EUROPA E CONTRO RIDUZIONE DURATA DEI PROCESSI



Relativamente al dibattito in corso sul cosiddetto processo lungo interviene il vice presidente del CSM (Consiglio superiore della Magistratura), Michele Giuseppe Vietti che, al margine della cerimonia d'insediamento del nuovo comandante della Legione Carabinieri Piemonte e Valle d'Aosta ha definito la proposta "una misura che va obiettivamente nella direzione opposta rispetto all'impegno per diminuire la durata dei processi sul quale il Csm è impegnato in modo prioritario, anche per tenere il passo con l'Europa". 
"Prendiamo atto - ha concluso Vietti - che il Governo ha ritenuto di non fare la stessa scelta, nonostante il parere molto critico del Csm".

Ricordiamo che il Senato ha approvato la fiducia al cosiddetto "processo lungo". Il Governo ha, dunque, incassato 160 voti favorevoli a fronte di 139 voti contrari espressi dai partiti di opposizione (UdC, Api, fli, MpA, Pd, IdV),


Le notizie del blog TERNI...tudine sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «TERNI...tudine Blog» e l'indirizzo «www.ternitudine.blogspot.com»

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget