giovedì 14 luglio 2011

(COMUNE DI TERNI) SINISTRA IN FIBRILLAZIONE, TALAMONTI (FDS): "PD TERNANO MOSTRA SEGNI DI NEVRASTENIA"

Giocondo Talamonti, Federazione della Sinistra


E' affidata ad una nota del consigliere Giocondo Talamonti, presidente del gruppo della Federazione della Sinistra (Rifondazione, Comunisti Italiani), la richiesta di chiarimenti all'interno della coalizione di maggioranza di Palazzo Spada. 
"In un momento in cui - si legge nella nota - i kalumet della pace fra maggioranze e opposizioni spuntano in tutt'Italia come funghi per mandare segnali di fumo rassicuranti fra scanni ben più autorevoli del nostro, il Pd ternano mostra segni di nevrastenia nei confronti dei suoi alleati di governo, tali che neppure il caldo torrido di questi giorni riesce a giustificare".
"L'insofferenza nascerebbe dal legittimo interrogativo della Fds, di sapere il motivo delle agitazioni che stanno dietro alle assenze di numero legale che con sistematica frequenza vietano che il consiglio comunale produca gli interventi che gli competono: l'ultima seduta interrotta per mancanza di numero legale l'11 luglio 2011".
Ed oltre all'insofferenza anche qualcosa di più, dai toni sembra quasi una resa dei conti: "Considerare questa pretesa - scrive ancora Talamonti - un gesto di 'lesa maestà' non offende solo la logica, ma il diritto dei cittadini di sapere se qualcosa si nasconda nella stranezza comportamentale che si va delineando nella maggioranza e se questa mostri di avere buona salute". E ancora: "Tanto per andare al nocciolo della questione, con poca diplomazia e molta concretezza, sarebbe gradita, da parte del Pd, più chiarezza sulla circolazione di voci circa le assegnazioni di incarichi di secondo livello. 'Voci' che preoccupano la Fds, semplicemente perché già ragioni di crisi in occasione della precedente frattura".
Sarcastica la conclusione: "Naturalmente la Federazione della sinistra prende anche in considerazione l'eventualità di un'errata valutazione dei segnali. Nel qual caso, il Partito democratico rassicuri tutti, cominciando dai cittadini, per finire, poi, con gli alleati".

Le notizie del blog TERNI...tudine sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «TERNI...tudine Blog» e l'indirizzo «www.ternitudine.blogspot.com»

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget