venerdì 15 aprile 2011

(ROGO THYSSENKRUPP) GIUDICI IN CAMERA DI CONSIGLIO, SENTENZA ATTESA IN SERATA


(Torino) Questa mattina si è tenuta l'ultima udienza relativa al processo per il rogo della Thyssenkrupp del 6 dicembre 2007 in cui persero la vita 7 operai. Maria Iannibeli, presidente della Corte di Assise, nel riunire la Corte in camera di consiglio, ha chiesto che al momento della pronuncia della sentenza - attesa per questa sera alle 21,00 - venga rispettato un "rigoroso silenzio".
Ricordiamo che il procuratore aggiunto, Raffaele Guariniello, ha chiesto la condanna:
  • a 16 anni e 6 mesi di reclusione per l'amministratore delegato in Italia della ThyssenKrupp, Harald Espenhahn con l'accusa di omicidio volontario con dolo eventuale;
  • a 13 anni e 6 mesi di reclusione per gli altri quattro imputati, Marco Pucci, Gerald Pregnitz, Giuseppe Salerno e Cosimo Cafueri con l'accusa di omicidio colposo con colpa cosciente, incendio colposo e omissione delle cautele anti-infortunistiche;
  • a 9 anni di reclusione per Daniele Moroni con le stesse accuse degli altri quattro ma con maggiori attenuanti;
  • a pagare una sanzione pecuniaria di 1.500.000,00 euro la multinazionale tedesca e l'esclusione da agevolazioni e sussidi per un anno e la revoca di quelli già concessi e il divieto di pubblicizzare i propri beni per un anno.
Ecco i nomi delle vittime nel rogo: Giuseppe De Masi, Angelo Laurino, Roberto Scola, Rosario Rodinò, Rocco Marzo, Bruno Santino, Antonio Schiavone.

Post di TERNI...tudine collegati:

Le notizie del blog TERNI...tudine sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «TERNI...tudine Blog» e l'indirizzo «www.ternitudine.blogspot.com»

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget