venerdì 1 aprile 2011

L'ITALIA SCOPPIA DI DISOCCUPATI. NEL IV TRIMESTRE 2010 IL 29,8% DEI GIOVANI E' SENZA LAVORO, L'ISTAT LANCIA L'ALLARME


E' un quadro a tinte fosche quello che si profila leggendo i dati resi noti dall'ISTAT. Il tasso di disoccupazione sale dal 7,8% del 2009 all'8,4% del 2010. E' l'Istat a rilevare il dato medio più alto dal 2004, dall'inizio delle "serie storiche omogenee". Il tasso di disoccupazione giovanile sale dal 27,9% del 2009 al 29,8% del 2010. Timido aumento degli occupati a febbraio rispetto al mese precedente.

Link utili:
Le notizie del blog TERNI...tudine sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «TERNI...tudine Blog» e l'indirizzo «www.ternitudine.blogspot.com»

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget