giovedì 31 marzo 2011

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA' AUTORIZZA SPERIMENTAZIONE TRAPIANTO STAMINALI CEREBRALI


Il Vescovo di Terni, Mons. Vincenzo Paglia

Il Prof. Angelo Vescovi

L'ISS (Istituto Superiore di Sanità) ha "approvato la richiesta di procedere con la sperimentazione di fase I che prevede il trapiano di cellule staminali cerebrali umane in pazienti affetti da Sla - Sclerosi Laterale Amiotrofica. Lo sponsor del trial è il prof. Angelo Vescovi, direttore scientifico dell'Ircss Casa Sollievo della Sofferenza Opera di San Pio da Pietralcina ed è stato sviluppato congiuntamente dalla Fondazione Cellule Staminali, l'Associazione Neurothon onlus e la Diocesi di Terni, Narni e Amelia con il Vesvoco Vincenzo Paglie". Questo è quanto si apprende da una nota dell'Ircss che annuncia anche l'apertura di una nuova fase "che porterà all'arruolamento dei pazienti e quindi all'inizio vero e proprio della sperimentazione".
"Ottenuta l'autorizzazione, l'istituto di Pietralcina dovrà inviare il dossier scientifico della sperimentazione ai comitati etici dei vari centro ospedalieri coinvolti nello studio, primo fra tutti quello dell'ospedale Santa Maria di Terni nel quale si dovrà necessariamente svolgere il trapianto dal momento che le cellule sono prodotte dal suo Laboratorio staminali" (dal sito laRepubblica.it).


Le notizie del blog TERNI...tudine sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «TERNI...tudine Blog» e l'indirizzo «www.ternitudine.blogspot.com»

1 commento:

giuseppecamiolo@libero.it ha detto...

Estremamente fiducioso e coinvolto nella speranza che tutto cio' possa avere un seguito e che si aiuti la speranza di tutti coloro che intravedono quanto meno una possibilita'di miglioramento delle proprie patologie.
Ho una bimba con gravissime lesioni cerebrali e vedendomi all'ultima spiaggia sarei ben lieto di farla partecipare a questo trial.

Si è verificato un errore nel gadget