martedì 29 marzo 2011

ESTORSIONE A TERNI: ARRESTO DI PORCACCHIA E BRIGANTI, AGGIORNAMENTI

Leandro Porcacchia, Direttore della Confcommercio di Terni
(Foto dal sito della Confcommercio)

Il direttore della Confcommercio di Terni, Leandro Porcacchia, e il suo collaboratore, Sergio Briganti, hanno trascorso la notte in carcere dopo l'arresto di ieri da parte della squadra mobile di Terni quando dieci agenti hanno fatto irruzione presso gli uffici della Confcommercio in via Mentana cogliendo i due in flagranza di reato con denaro contante ed assegni per un totale di 100.000 euro che gli sarebbero stati consegnati da un ristoratore ternano per ottenere l'affitto e, forse, la successiva vendita di un locale commerciale nell'area dell'ex tulipano.
I due negano ogni addebito. Massimo Longarini, legale del direttore di Confcommercio Leandro Porcacchia, ha dichiarato: "Per l'estorsione bisogna prendere dei soldi a fronte di una minaccia. Sono convinto che si è trattato di un trappolone che Leandro Porcacchia uscirà pulito da questa vicenda". "Il locale è di 280 mq - continua l'avvocato Longarini - e si trova nell'ex tulipano. La Confcommercio è stata delegata per una consulenza. Per questa consulenza è stata emessa una regolare fattura di 9 mila 100 euro. L'accordo stipulato prevedeva un contratto d'affitto per due anni e una opzione sull'acquisto, trascorso questo termine. Il locale è valutato 700 mila euro. Questo è quanto. Non posso aggiungere altro. Aspettiamo le decisioni sulla convalida dell'arresto poi decideremo la linea difensiva".
La Confcommercio di Terni, intanto, ha diramato il seguente comunicato: "La Confcommercio comunica che seguirà le vicende giudiziare del proprio direttore con la massima attenzione e premurandosi di acquisire notizie oggettive e puntuali nel merito. Agli associati sarà garantita, come sempre, la continuità nella rappresentanza sindacale e dei servizi. Vogliamo ricordare che saremo impegnati nel prossimo futuro nell'organizzazione di alcune iniziative e manifestazioni di rilevo locale e nazionale su cui richiamiamo l'attenzione di tutti gli associati, dei media e dell'intera cittadinanza" (dal sito di Confcommercio di Terni).



Le notizie del blog TERNI...tudine sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «TERNI...tudine Blog» e l'indirizzo «www.ternitudine.blogspot.com»

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget