domenica 21 marzo 2010

(REGIONALI, TERNI) PREMIO PER L'AFFISSIONE SELVAGGIA 2010: VINCONO I FERRANTIANI E I MASCISTI







Anche quest'anno ci risiamo. E' ricominciata la guerra delle affissioni selvagge, la lotta fra i vari candidati per la conquista di un pò di visibilità in più rispetto agli altri. Certo non siamo a Roma o Milano ma anche nella nostra Terni non è difficile notare affissioni al di fuori degli spazi assegnati e quindi violazioni delle norme che regolano la propaganda elettorale.
Dopo vari controlli effettuati in diverse giornate, il premio per l'affissione selvaggia 2010 va alle squadre dei candidati Francesco Maria Ferranti (Pdl) e Giuseppe Mascio (Federazione della Sinistra - Comunisti Italiani) che, come notiamo dalle foto, hanno invaso gli spazi degli altri contendenti e degli altri partiti.
Forza ragazzi, mancano solo pochi giorni alle regionali poi, per un triennio non dovremmo avere altre elezioni !!!

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget