domenica 28 febbraio 2010

XYNTHIA, LA TEMPESTA PERFETTA CHE SCONVOLGE L'EUROPA. SUPERATE LE 54 VITTIME





Il numero delle vittime supera le 54 unità di cui solo in Francia una cinquantina (due in Germania, tra in Spagna, una in Portogallo e in Belgio). Almeno un milione di persone sono rimaste senza corrente elettrica.
"La Francia, con almeno 45 morti, molti dispersi e decine di feriti, ha pagato il tributo più pesante alla tempesta, annunciata come una delle più violente dal dicembre 1999" (da Apcom).
Arrivata dall'Atlantico, la tempesta Xynthia, ha stravolto la Francia con raffiche di vento fino a 150 chilometro l'ora. Il primo ministro francese Francosi Fillon l'ha definita "una catastrofe naturale", spiegando che potrebbero essere necessari alcuni giorni prima di poter ripristinare il servizio elettrico che ha lasciato al buio centinaia di migliaia di persone. 

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget