lunedì 15 giugno 2009

MARTEDI ANDRA' ALL'ASTA L'ARCHIVIO DELLA POETESSA ADA NEGRI


L'archivio personale della poetessa Ada Negri (1870-1945) sarà battuto all'asta martedi dalla casa Bloomsbury a Roma, a Palazzo Colonna. La stima oscilla tra i 55.000 e i 65.000 euro. Si tratta di una straordinaria raccolata di lettere, fotografie, documenti di rilevante importanza per gli studi filologicvi riguardanti la più celebre poetessa italiana della prima metà del XX secolo. In odore di premio Nobel nel 1926 (battuta - si fa per dire - da Grazia Deledda), è stata la prima donna ad essere ammessa tra gli Accademici d'Italia nel 1940.
La speranza che lo Stato italiano riesca ad acquisire tale importantissima raccolta è vana. Sarebbe stupendo che il privato che ne entrasse in possesso la mettesse a disposizione.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget