mercoledì 18 luglio 2012

[NARNI] AL VIA LA QUARTA EDIZIONE DI GIOCA LA LUNA


La quarta edizione di Gioca la Luna arriva con la sua carica di gioia, di freschezza, di fantasia creativa che solo i bambini sanno regalarci. Anche quest'anno la manifestazione mantiene intatte le caratteristiche che ne hanno determinato il grande apprezzamento delle famiglie e dei ragazzi: innumerevoli eventi, installazioni, spazi ludici, occasioni di socialità all'insegna della qualità e dello stare bene insieme divertendosi. Chi conosce Gioca la Luna sa, sebbene la nostra città offra tanti eventi straordinari nel corso dell'anno, che non c'è un altro momento in cui Narni sia tanto bella. I bambini riescono a farci vedere il mondo in modo diverso e gli adulti dovrebbero sforzarsi di più nel cogliere lo straordinario insegnamento che loro riescono a darci. Confrontarsi con i bambini, non è retorica, vuol dire confrontarci con il futuro della nostra società, perciò noi dobbiamo sentire il peso di questa responsabilità e occuparci di loro in modo corretto. Sono il Sindaco di Narni da appena due mesi, ma la mia formazione e la mia esperienza mi convincono sempre più a pensare che le istituzioni, la politica, la società debbono tornare a investire risorse, non solo economiche ma anche umane, culturali, organizzative, nell'infanzia e nell'adolescenza, nell'educazione e nella formazione, nella promozione di progetti e azioni educative in collaborazione con le famiglie, le scuole, le associazioni, in un'ottica di sistema educativo integrato.
Vorrei ringraziare la Regione Umbria per il Patrocinio all'iniziativa, la Direzione Artistica di "Gioca la Luna" a livello nazionale, nella persona di Manuel Pucci, rivolgere un plauso alle organizzazioni socio-culturali del territorio narnese - amerino e provinciale - che hanno collaborato in questa edizione, con particolare riferimento all'Azienda Beata Lucia, Cooperativa sociale Cipss, Cooperativa Sistema Museo, Associazione MinervAArte, ArciRagazzi Narni, Associazione Narni in Centro, Ludoteca comunale di Narni, Servizi prima infanzia del Comune di Narni e ai centri estivi per bambini e ragazzi, nonché a tutti coloro che, non menzionati, hanno collaborato per il buon esito della manifestazione.
Gioca la luna è per noi un punto di riferimento, un modo di presentare le nostre idee, un programma, il segno tangibile, collettivo e coinvolgente con il quale ribadiamo che la nostra città intende porre l'infanzia e l'adolescenza al centro delle sue politiche di crescita sostenibile e intelligente.

Il Sindaco di Narni, Francesco De Rebotti



Le notizie del blog TERNI...tudine sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «TERNI...tudine Blog» e l'indirizzo «www.ternitudine.blogspot.com»

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget