venerdì 2 marzo 2012

SHINYNOTE, IL SOCIAL NETWORK PER UN MICRO CROWDFUNDING ETICO E SOLIDALE


E' operativo da circa un anno il primo social network italiano dedicato al terzo settore che offre un luogo di incontro tra il mondo del non-profit e quello del profit e, attraverso il crowdfunding, permette di finanziare piccoli progetti di volontariato.
"Abbiamo immaginato un social network fondato su basi etiche. Lo abbiamo costruito intorno alle storie delle persone, per le persone che sanno rintracciare nel quotidiano una scintilla di positività e speranza. Perché nessun uomo è un'isola", è con queste parole che il sito si presenta e attraverso lo slogan "Cambiamo il mondo una storia alla volta". Chiunque potrà raccontare la sua storia legata al variegato mondo del Terzo Settore ed "abbracciare" quella più bella.
"Esplora l'economia solidale Shinynote, uno spazio per finanziare piccoli progetti con un design simile a Pinterest, la bacheca online dove le persone condividono immagini, affiancate da commenti e voti. Funziona a partire da microdonazioni: ha sostenuto piccole iniziative di imprenditoria sociale e aiuto reciproco, come viaggi culturali e organizzazioni tra volontari per aiutare i senzatetto. Adopera il meccanismo del crowdfunding" (da Condivisione ad alto tasso digitale, Nòva24 inserto de IlSole24Ore del 26 febbraio 2012).

Se vuoi saperne di più:

Le notizie del blog TERNI...tudine sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «TERNI...tudine Blog» e l'indirizzo «www.ternitudine.blogspot.com»

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget