martedì 23 agosto 2011

WASHINGTON TREMA: EVACUATI IL PENTAGONO E IL CONGRESSO

Capitol Hill, sede del Congresso degli Stati Uniti

Una forte scossa di terremoto (magnitudo 5,9 della scala Richter) ha colpito la capitale Usa alle 13.51 (19.51 in Italia) scatenando un'ondata di panico che ha mandato in tilt la rete telefonica.
Il Pentagono e Capitol Hill (nella foto), sede del Congresso americano, sono stati immediatamente evacuati. Centinaia le persone scese in strada temendo che si trattasse di un nuovo attacco terroristico, non risultano danni a cose o persone.


Le notizie del blog TERNI...tudine sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «TERNI...tudine Blog» e l'indirizzo «www.ternitudine.blogspot.com»

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget