lunedì 11 luglio 2011

(ROMA) SINDACO ALEMANNO IN MOTO PER DUE ORE, FA UN VIDEO E SCOPRE CHE C'E' ANCORA PROSTITUZIONE NELLE STRADE


Il Sindaco di Roma Capitale, Gianno Alemanno, ha pubblicato sul suo Blog 'Alemanno 2.0' un video dal titolo "Sopralluogo notturno per verificare la prostituzione in strada" in cui lo stesso sindaco racconta, "in vista dell'incontro che avrò mercoledi prossimo con il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, ho voluto prendere visione direttamente della situazione in città, prendendo la moto e girando da solo per le strade per circa due ore".
Il Sindaco centauro, ha scoperto che la prostituzione in strada non è stata debellata e si giustifica dicendo che il solo "impegno del Sindaco e del Comune non bastano. C'è bisogno dello Stato per difendere una città come Roma che è anche capitale nazionale". "E' necessario - ha continuato - approvare una legge che introduca il reato di prostituzione in strada, perché le ordinanze da sole non bastano: non basta dare la multa alla prostituta o al cliente, ma bisogna fare di più mettendo in condizione le forze dell'ordine, quando intervengono, di denunciare chi si prostituisce in strada".
Per quello che riguarda la sicurezza, "L'aspetto forse più inquietante è l'assenza delle forze dell'ordine in città: per due ore di giro intenso abbiamo visto solo due volanti della Polizia e una pattuglia dei Carabinieri". "Probabilmente ieri le forze dell'ordine erano concentrate nelle zone della movida insieme ai vigili urbani, forse c'è una concentrazione nel centro storico nei giorni festivi e nei week-end, ma questo non giustifica una tale assenza".


Le notizie del blog TERNI...tudine sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «TERNI...tudine Blog» e l'indirizzo «www.ternitudine.blogspot.com»

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget