lunedì 30 maggio 2011

BERLUSCONI: ABBIAMO PERSO OCCORRE MANTENERE I NERVI SALDI, IL GOVERNO NON E' A RISCHIO


"Ho sentito Bossi, è d'accordo di andare avanti insieme", "Abbiamo perso, è evidente" ma "non c'è altra strada se non tenere i nervi saldi e andare avanti; la maggioranza è coesa e determinata". Questa volta Silvio non fa attendere il suo commento, come invece era accaduto al primo turno, per commentare i risultati dei ballottaggi che hanno visto espugnare dal centrosinistra il suo feudo più importante. Poche parole da Bucarest al margine dell'incontro bilaterale Italia-Romania.
"Abbiamo perso - ha continuato il presidente del Consiglio - ma io sono un combattente. L'unica strada è quella di fare le riforme", "ogni volta che vengo sconfitto triplico le forze".
E' una risposta indirizzata a tutte le forze politiche, quella di Berlusconi.
A pochi minuti di distanza dalla richiesta di dimissioni e di elezioni anticipate giunte da tutte le opposizioni del Paese: Sinistra Ecologia e Libertà con Nichi Vendola; il Partito Democratico con Pier Luigi Bersani; l'Unione di Centro con Lorenzo Cesa.

Le notizie del blog TERNI...tudine sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «TERNI...tudine Blog» e l'indirizzo «www.ternitudine.blogspot.com»

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget