sabato 25 settembre 2010

(TERNI) IL 30 SETTEMBRE FABIO SALVIATO PRESENTA: "HO SOGNATO UNA BANCA. DIECI ANNI SULLA STRADA DI BANCA ETICA"

"Il nostro obiettivo è usare il credito come leva per combattere l'emarginazione, per dare spazio a chi non viene ascoltato, per riattivare la creatività sociale, contribuendo a rimuovere le cause che producono ingiustizia"

Il 30 settembre, all'Hotel Valentino di Terni, alle ore 17,30, il Centro Sociale "Il Palazzone" in collaborazione con le ACLI provinciali di Terni e il Cesvol di Terni, hanno organizzato un incontro con Fabio Salviato, fondatore di Banca Etica, e l'On. Luigi Bobba.
Cos'è Banca Etica? Leggiamo sulla brochure informativa: "Una banca unica al mondo, nata dal basso su iniziativa di movimenti pacifisti e ambientalisti, botteghe del commercio equo e solidale e di migliaia di persone. A dieci anni dalla partenza, il suo primo presidente e fondatore ne ripercorre la storia. Un racconto in prima persona che attraversa trent'anni di attivismo sociale, fino ai giorni nostri, quando il modello di Banca Etica è pronto per essere esportato in altri paesi europei".
Fabio Salviato, (Padova 1958) è uno dei principali fondatori del commercio equo e solidale italiano e di Banca Etica della quale è stato presidente fino al maggio scorso. E' presidente di Febea, Federazione Europea delle Banche Etiche e Alternative e di Etica Sgr, società di gestione del risparmio dei Gruppo Banca Etica, che promuove fondi di investimento etici, Autore del libro "Ho sognato una Banca" (Editrice Feltrinelli 2010).
Luigi Bobba nasce a Cigliano, in provincia di Vercelli, nel 1955. Laureato in scienze politiche è autore di numerose opere sui temi del lavoro, del welfare e della formazione. Recentemente sono usciti due volumi, il primo dedicato al rapporto fede e politica "Il posto dei cattolici" (Einaudi, 2007); l'altro incentrato sui temi dell'associazionismo e del volontariato "Non profit" (Editrice La Scuola, 2009). Il suo percorso personale si intreccia con quello delle ACLI. E' animatore del Terzo Settore e Portavoce del Forum dal 1997 al 2000. Partecipa alla creazione di Banca Etica, di cui è Vice Presidente dal 1998 al 2004. Nelle ACLI assume prima la carica di Vice Presidente nazionale (1994-1998) e poi di Presidente (1998-2006). Senatore dell'aprile 2006, nelle elezioni del 2008 viene eletto Deputato nelle fila del Partito Democratico e ricopre il ruolo di Vice PResidente della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget