martedì 29 giugno 2010

BASELL: CONTINUA LA PROTESTA, DA MARTEDI BLOCCO MERCI E STOP IMPIANTI



Da martedì 29 giugno blocco delle merci e stop degli impianti. Si intensifica la protesta dei lavoratori di fronte alla ostinazione della multinazionale



Le Organizzazioni Sindacali FILCTEM, FEMCA e UILCEM territoriali e la RSU dello stabilimento di Terni, vista la determinazione dell’azienda Lyondellbasell di non recedere dalla volontà di fermare la produzione dell’impianto di Terni al giorno 30 di giugno 2010, dichiarano di mettere in atto il blocco delle merci in uscita dal sito a partire dalle ore 6 di martedì 29 giugno 2010 e lo sciopero ad oltranza con relativa fermata degli impianti a partire dalle ore 18 dello stesso giorno.
Ribadiamo la nostra assoluta contrarietà alla scelta dell’azienda, che è frutto di logiche politiche internazionali e non è assolutamente giustificabile da ragioni di natura economica. E’, infatti, oramai accertato che in Italia, così come in Europa c’è carenza di polipropilene, e che non siamo assolutamente in presenza di un surplus. Al contrario, sono i grandi produttori che, attraverso la riduzione dei volumi presenti sul mercato, alzano i costi del prodotto finale così da aumentare i margini di guadagno per gli azionisti. Questo fatto sta mettendo in grave crisi tutti i trasformatori di polipropilene in Italia; ne è un esempio la Meraklon costretta a subire gli alti costi della materia prima, non riuscendoli a trasferire sui prodotti finiti ai propri clienti. Questo atteggiamento è oggi quindi più che mai inconcepibile, e l’arroganza con cui l’azienda intende gestire questa fase dopo la sua decisione unilaterale è irricevibile. Le iniziative di lotta che tutti i lavoratori della Lyondellbasell di Terni, metteranno in campo, saranno per intensità proporzionali all’atteggiamento aziendale, e termineranno solo quando si intravvederà una possibile e tangibile soluzione per la continuità produttiva del sito di Terni. Durante il periodo di lotta saranno effettuati oltre al presidio delle portinerie: 
1. un presidio il giorno 30 giugno alle ore 15,00 di fronte la palazzo della Prefettura di Terni, in concomitanza con l’incontro dei Segretari sindacali nazionali e l’azienda a Ferrara; 
2. un presidio il giorno 01 luglio alle ore 15,30 sotto il palazzo del Ministero delle Attività Produttive a Roma in concomitanza dell’incontro istituzionale a calendario. 

29 giugno 2010

Le Segreterie Territoriali
La RSU Lyondellbasell di Terni

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget