mercoledì 2 dicembre 2009

ITALIA NOSTRA TERNI: "LIETI CHE ASSESSORE BENCIVENGA VOGLIA CREARE VERE ISOLE PEDONALI",


Pubblichiamo, di seguito, il comunicato della Sezione di Terni di Italia Nostra onlus relativo alla bozza di riforma di Ztl e Apu presentata dall'Assessore al Traffico e alla Mobilità urbana del Comune di Terni, Bencivenga:

"SIAMO LIETI CHE L'ASSESSORE BENCIVENGA VOGLIA CREARE DELLE VERE ISOLE PEDONALI, SPERIAMO CHE ALLE PAROLE SEGUANO I FATTI

La bozza di riforma di Ztl e Apu non può non trovarci d’accordo anche perché conferma tutte le anomalie che, nel corso di questi anni, abbiamo più volte sollevato. Voler interdire al traffico quelle che da anni vengono chiamate aree pedonali urbane e di voler trasformare il centro in una vera isola pedonale sono provvedimenti che vanno verso la strada giusta e che potrebbero rappresentare le prime misure per tentare di limitare le cosiddette polveri sottili.
Vogliamo anche esprimere soddisfazione perché l’Assessore Bencivenga, in questo modo, ammette il fallimento totale delle politiche dei traffico e della mobilità urbana degli ultimi dieci anni e, indirettamente, conferma l’inattendibilità dei dati relativi all’indagine ‘Ecosistema Urbano’ presentati da Legambiente e, qualche giorno fa, tanto decantati.
Da questa indagine la nostra città risulterebbe al terzo posto, tra tutte le città italiane che “superano la soglia di un metro quadro di isola pedonale per abitante”, ciò è assolutamente falso ed oggi è lo stesso assessore a confermarlo quando, finalmente, dichiara di voler far diventare il centro una vera isola pedonale trasformando le aree pedonali urbane in zone interdette al traffico.L’immagine di una città va preservata, lo sviluppo e l’attrattavitià conseguiti con la coerenza dei comportamenti e la concretezza delle azioni di governo.In questi anni abbiamo sentito un mucchio di parole, oggi speriamo che alle parole seguano i fatti.
Terni, 2 dicembre 2009 Daniele Pica"

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget