mercoledì 25 novembre 2009

E ALLA FINE CI SONO RIUSCITI, PAOLO RUFFINI NON E' PIU' IL DIRETTORE DI RAITRE



E tira che ti ritira ci sono riusciti. Paolo Ruffini non è più direttore di Raitre. Il cda Rai lo ha sostituito con Antonio Di Bella che ha dichiarato: "Per me è un grande onore continuare il lavoro di Ruffini".  
I consiglieri di minoranza si sono presentati divisi. Nino Rizzo e Giorgio Van Straten (Pd) e Rodolfo De Laurentiis (Udc), quest'ultimo si era detto disponibile a seguire l'orientamento degli altri due. Ma soltanto Rizzo ha votato contro la sostituzione. "Ho votato contro una mozione pilotata dall'esterno e annunciata da mesi dal premier, priva di qualunque giustificazione aziendale" ha attaccato, "E' un segnale gravissimo per tutta la Rai, inutile darsi da fare perchè tanto il merito non conta. E infatti nè il dg Masi nè il presidente hanno saputo spiegarne i motivi".
C'è stato anche un consigliere in quota ex FI, tremontiano, Angelo Maria Petroni, che ha dichiarato: "Ho sempre considerato la linea informativa di Raitre incompatibile con il servizio pubblico, per questo voto si". 

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget