venerdì 23 settembre 2011

SE I NEUTRINI DEL CERN VANNO PIU' VELOCI DELLA LUCE...


Uno degli assiomi della teoria della relatività di Albert Einstein è stato smontato. C'è qualcosa che nell'universo che corre ad una velocità superiore a quella della luce e a dimostrarlo è stato un team di ricercatori del Cern di Ginevra coordinato dall'italiano Antonio Ereditato.
La verifica è stata effettuata attraverso misurazioni che si sono ripetute nel corso di tre anni. 15.000 fasci di neutrini sono stati 'sparati' dal Cern di Ginevra al rilevatore dell'Infn che si trova sotto il Gran Sasso, la velocità registrata è stata di 60 nanosecondi oltre la velocità della luce. Antonio Ereditato ha dichiarato "siamo piuttosto certi dei nostri risultati ma abbiamo bisogno che altri colleghi li confermino", perché "grandi scoperte hanno bisogno di grandi conferme". "Si tratta apparentemente - ha spegato il fisico - di una piccola differenza ma concettualmente è incredibilmente importante. La scoperta è così sorprendente che, per il momento, tutti dovrebbero essere molto prudenti. Non voglio neanche pensare alle possibili implicazioni".


Le notizie del blog TERNI...tudine sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «TERNI...tudine Blog» e l'indirizzo «www.ternitudine.blogspot.com»

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget